IL NOSTRO SEGNALE RACCOLTO DALLA STAMPA LOCALE

Riportiamo l’articolo apparso oggi sul “Cittadino” dove viene raccolto il segnale che abbiamo lanciato dalle pagine del nostro blog in tema di raccolta rifiuti. Speriamo di essere ascoltati!

 San Donato, “mobilificio” in zona Certosa ma in realtà è l’ennesina discarica abusiva 

 

San Donato Sul blog di Certosa, lo hanno chiamato il “Mercatone del mobile”. In realtà nelle immagini del cumulo di rifiuti abbandonati impropriamente nelle scorse settimane in via Isonzo, si vede veramente di tutto. Uno scenario degno quasi di un piccolo e disordinato bazar. Dai materassi, alle sedie, ad altri reperti: il variegato insieme di materiale non è passato inosservato. Certo è che qualcuno ha rinnovato il proprio arredo, senza stare a pensare troppo alle modalità di raccolta degli ingombranti. Non solo. Nei giorni successivi, sempre nello stesso tratto del quartiere, ironicamente i cittadini sul sito http://percertosa.myblog.it/, hanno scritto che è arrivata anche l’enoteca, perché è comparsa una cassetta con tanto di bottiglie rigorosamente vuote riposte con ordine. Il comune, dopo i primi segnali, si è premurato di dotare la zona di un cartello informativo, in cui vengono indicati i giorni di raccolta e al tempo stesso vengono indicate le sanzioni previste, nel caso in cui non siano rispettate le regole. Ma su questo fronte, la promotrice del sito, Luciana Menegazzi, facendosi portavoce di un’istanza condivisa nella zona, lancia la proposta al comune: «Dal momento che a San Donato abbiamo un efficiente servizio di raccolta rifiuti, perché non inviare nelle caselle postali un’informativa tradotta in più lingue? Sarebbe sufficiente un avviso completo di tutti i riferimenti per poter far si che i residenti, tra cui nel nostro quartiere molti sono stranieri, possano venire a conoscenza del servizio, con informazioni utili per utilizzarlo al meglio». Da Certosa, arriva così uno spunto pratico che potrebbe indubbiamente andare a vantaggio dell’ordine e del decoro nel quartiere sandonatese che proprio su questo piano ha in più occasioni chiesto attenzione. (…). Intanto, il blog del quartiere ha indubbiamente avuto il ruolo di far uscire dall’isolamento la zona di Certosa, e di portare a conoscenza il resto della città i disagi e le aspettative coinvolgono la comunità di abitanti. (…) Giu. Cer.

(la versione integrale è in rassegna stampa)

IL NOSTRO SEGNALE RACCOLTO DALLA STAMPA LOCALEultima modifica: 2008-07-25T18:54:58+02:00da luciarch
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento