LO SCARAFAGGIO CONQUISTA GLI ONORI DELLA CRONACA CITTADINA

1946407785.jpgL’emergenza scarafaggi, problema ormai cronico, come già riportato nel nostro blog in uno dei primi post, arriva sulle pagine della cronaca cittadina. La questione, infatti, è ben lontana dall’essere risolta, nella nostra come in altre zone di san Donato. Ci si chiede come mai, a fronte di una regolare disinfestazione, la presenza degli odiosi insetti sia aumentata invece che diminuita. I casi, ci sembra, sono due: o l’attuale metodo di disinfestazione (dato per scontato che gli interventi siano fatti regolarmente e non a “spot”) non è sufficiente e ben calibrato, oppure è intervenuto negli ultimi anni qualche fattore anomalo che ha permesso il moltiplicarsi degli scarafaggi e la loro apparizione anche in zone abitualmente non infestate. Andare alla radice del problema è dunque l’unico metodo per tentare di risolverlo, altrimenti le disinfestazioni “a chiamata”, pur utili al momento, rischiano di lasciare il tempo che trovano. Una verifica dello stato delle fognature e delle rogge tombinate sarebbe sicuramente utile, interessando anche gli esperti della ditta incaricata delle disinfestazioni. Il problema andrebbe insomma affrontato con una visuale più allargata, ricordando anche che gli interventi andrebbero continuati anche durante la stagione invernale, sebbene con minore frequenza. Non si capisce, infatti, come mai i privati cittadini effettuano un ciclo di disinfestazioni che copre tutto l’arco dell’anno, mentre il nostro Comune confida nel sopraggiungere del freddo per rimandare ancora una volta il problema. Questo il link all’articolo apparso oggi sul “Cittadino”, a firma Giulia Cerboni, in merito alla recente recrudescenza del fenomeno: ARTICOLO DEL CITTADINO

LO SCARAFAGGIO CONQUISTA GLI ONORI DELLA CRONACA CITTADINAultima modifica: 2008-09-16T10:11:00+02:00da luciarch
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento