MULTE, VIABILITA’ E PARCHEGGI

 

 Anche il “Cittadino” riporta la notizia del pattugliamento della settimana scorsa in via Di Vittorio. La cosa più importante è che questa encomiabile attività di controllo e repressione sia incessante e continua, in modo da costituire un valido deterrente per chi ancora volesse trasgredire. In quest’ottica sarebbe, a nostro avviso, davvero urgente rivedere il sistema dei parcheggi, che appaiono molto decurtati dopo la ristrutturazione della via, e, per la zona di Certosa al di qua della ferrovia, il reperimento di nuove aree a parcheggio, anche in previsione delle nuove abitazioni in via di costruzione. A questo proposito diventa urgente rivedere i sensi unici nella zona, come da noi più volte proposto, in modo da evitare giri tortuosi per il quartiere e lunghe code in piazza Tevere/via Piave in uscita da Certosa. A questo proposito, ripubblichiamo la nostra proposta per il riordino della viabilità di Certosa:

1517641145.jpg

Vogliamo ricordare inoltre ciò che un residente di via Di Vittorio ha detto durante l’ultimo Consiglio Comunale. ponendo l’accento sulla necessità di rivedere le corsie al semaforo di via Volturno in modo da prevedere una terza corsia di incanalamento verso la via Emilia.

Riportiamo di seguito alcuni stralci dell’articolo di oggi del “Cittadino”, consultabile per intero nella rassegna stampa.

“Se i cittadini di via Di Vittorio nelle settimane scorse avevano sollecitato una pioggia di multe contro il parcheggio “fai da te”, le contravvenzioni stanno arrivando puntuali. Lo annunciano i vertici dell’ente locale con un comunicato stampa in cui viene reso noto che «i controlli congiunti tra carabinieri e agenti della polizia locale proseguono a ritmo incessante». In particolare, nella serata di venerdì, a partire dalle 22, il territorio è stato nuovamente passato al setaccio da una pattuglia dei carabinieri e una della polizia locale, affiancate dal vigile di quartiere e da due ausiliari della sosta. Il bilancio dello spiegamento di forze concentrate sul popoloso quartiere che si estende su circa un chilometro di strada, è di 30 contravvenzioni dirette ancora una volta agli automobilisti indisciplinati nella sosta.” (…segue)

MULTE, VIABILITA’ E PARCHEGGIultima modifica: 2008-10-14T10:54:00+02:00da luciarch
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento