LUCCIOLE E LANTERNE…ROSSE

Un articolo sul “Cittadino” del 22 novembre, pone l’accento sul problema della presenza di prostitute sul nostro territorio. Da diverso tempo anche il nostro quartiere subisce questa presenza, nelle ore notturne, dato che dal lato della Standa alcune “lucciole” si erano spostate proprio su piazza Tevere. La loro presenza, purtroppo, porta degrado, come sappiamo, in quanto alimenta un giro di criminalità e di droga che diventa difficile estirpare una volta che si insedia stabilmente. Speriamo che alle due ordinanze seguano opportuni e adeguati controlli che possano renderle realmente efficaci. Ecco un estratto dell’articolo, che potrete leggere per intero nella rassegna stampa. 

 

Multe ai clienti delle lucciole: il comune di San Donato sceglie la linea dura per contrastare lo sfruttamento della prostituzione. Sono in via di stesura due ordinanze distinte, che entreranno in vigore in breve tempo: previsto il divieto di prostituzione sulle strade del territorio e una sanzione per i clienti. (…) Risale invece all’estate scorsa, la presenza notturna di altre tre prostitute nel segmento di via Emilia in fregio al quartiere di Certosa che, dopo alcuni controlli effettuati dalle forze dell’ordine, non si sono più viste. Gli stessi residenti avevano avanzato alcune segnalazioni in merito, chiedendo che fosse ripristinato un clima di tranquillità nella zona sandonatese, già alle prese con una serie di disagi più volte lamentati dai cittadini. Così come qualche problema di ordine pubblico, si è verificato anche nella quota di territorio caratterizzati da presenze di ragazze immigrate. Proprio a fronte di situazioni poco simpatiche, l’esecutivo di centrodestra ha lanciato un segnale di massima severità.(continua)

LUCCIOLE E LANTERNE…ROSSEultima modifica: 2008-11-26T15:11:46+01:00da luciarch
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento