I PRO E I CONTRO DELLA NUOVA BRETELLA

In due articoli, pubblicati oggi sul “Cittadino”, i pro e i contro della prevista bretella tra la via Emilia e la Pullese:

 

“Sulla nuova bretella di collegamento tra Paullese e via Emilia, arriva il deciso “no” degli ambientalisti locali. Mentre sta per prendere quota la definizione del nuovo asse viario, che prevede lo scavalco del Lambro, la sezione locale del Wwf, insieme all’associazione “Liberi pensieri”, non nasconde certo il proprio dissenso rispetto all’opera di elevato impegno economico che, ricordano i promotori della nota di protesta, farebbe sfumare definitivamente il disegno, accarezzato da tempo, riguardo la realizzazione di un grande parco sull’area di confine tra San Giuliano e San Donato(…)”

“La mappa della nuova arteria da 20 milioni di euro è debuttata nei giorni scorsi nel nuovo numero del periodico comunale di San Donato. Il tracciato, come rivelavano le prime anticipazioni, partirebbe dallo scavalco di Peschiera, per poi procedere lungo un “moncherino” di strada che conduce al depuratore, fino a raggiungere il Lambro, dove è prevista la realizzazione di un ponte, per proseguire quindi verso via per Monticello, fino a costeggiare lo scolmatore lungo un tratto di competenza del comune di San Giuliano, e sbucare sulla via Emilia. La spesa verrebbe ripartita tra la terna di comuni, la provincia di Milano e la regione Lombardia. Tra i vantaggi annoverati dai vertici del comune di San Donato, figura l’abolizione dei semafori sulla Paullese e e l’alleggerimento del traffico sulle congestionate assi interne alla città delle vie Morandi e Cefalonia. Inoltre, questa soluzione, che in base alle previsioni dovrebbe essere pronta per il decollo nel 2013, eviterebbe la costruzione del temuto sovrappasso che sarebbe dovuto sorgere all’altezza di via Maritano e via Gela.”

Entrambi gli articoli, in rassegna stampa.

Vedi anche l’articolo: “Sì alla bretella Paullese-Emilia”, sul numero di febbraio dell’informatore cittadino “SDMese” (inserito in rassegna stampa), da cui è stata tratta l’immagine seguente, con il tracciato previsto:

Tracciato bretella.JPG

I PRO E I CONTRO DELLA NUOVA BRETELLAultima modifica: 2009-02-03T15:34:00+01:00da luciarch
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento