RILEVATORI DI VELOCITA’: SAN GIULIANO LI METTE…E NOI?

E’ comparso, nei giorni scorsi, un rilevatore di velocità sulla via Emilia, proprio a due passi da Certosa. Il rilevatore (di quelli che indicano all’automobilista a che velocità sta viaggiando) è installato in territorio di San Giuliano. Proprio oggi il “Cittadino” si occupa della questione:

“Anche a San Giuliano sono arrivati gli indicatori di velocita’. Per il momento sono stati posizionati due punti della città: sulla tanto battuta via Emilia, all’inizio per chi proveniene da San Donato; e sulla via Carlo Alberto Dalla Chiesa in entrambi i sensi di marcia. In questa prima fase sono soltanto due e sono stati installati da pochissimi giorni.(…).Niente multe, niente detrazioni punti dalle patenti. Questi indicatori infatti sono per il momento solo strumenti per rilevare la velocità del veicolo in transito e mostrarla all’automobilista, che così si può rendere conto immediatamente se sta viaggiando oltre i limiti. (…) Con queste postazioni importante potrebbe essere verificare il sistema di monitoraggio della rete stradale, il traffico pesante, ai fini della tanto ricercata sicurezza stradale. Una cosa resta certa dal punto di vista statistico: quasi sempre l’automobilista informato tramite tale indicazione rallenta immediatamente, almeno nel tratto interessato. Un alleato in più quindi per la sicurezza.”

Sono personalmente intervenuta, molto tempo fa, sulla rete civica RecSando per ribadire che un modo, a mio avviso, efficace per controllare la velocità su certi viali ad alto scorrimento (nel caso via De Gasperi) è proprio il rilevatore di velocità. San Giuliano ci ha pensato e l’ha fatto. E noi?

Luciana Menegazzi

RILEVATORI DI VELOCITA’: SAN GIULIANO LI METTE…E NOI?ultima modifica: 2009-02-19T12:13:14+01:00da luciarch
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento