BILANCI…SBILANCIATI

Sul sito del comune di San Donato è pubblicata la variazione del Bilancio Triennale delle Opere Pubbliche. Il Bilancio è stato approvato da poco dal Consiglio Comunale e stupisce il fatto che vengano già fatte delle variazioni alle cifre previste. Stupisce ancora di più che siano pure cifre consistenti. Guardando i totali, ci accorgiamo, per esempio, che per l’anno in corso (2009) si passa da una previsione di spesa di 6.865.000,00 euro ad una di soli 2.000.000,00, con una variazione di ben 4.865.000,00 di euro in meno.

 Per alcune voci, gli stanziamenti subiscono variazioni in negativo pari allo stanziamento stesso, come dire che quel capitolo di spesa non verrà affrontato. Fanno parte di questa categoria per esempio la ristrutturazione del seminterrato e la sistemazione degli spazi esterni della scuola Elementare di via Di Vittorio, così come la riqualificazione del sottopasso di via Di Vittorio. Altri interventi, depennati dall’anno in corso, vengono rimandati a quello successivo, mentre altri ricompaiono più in là, esattamente a fine mandato, come, per esempio, la ristrutturazione urbanistica del rondò San Martino e la formazione di barriere antirumore sulla Paullese.

Un importante capitolo di spesa, fiore all’occhiello del programma di governo, pare non trovare più posto in bilancio: si tratta della Casa di Riposo per anziani, per la quale erano stati previsti 5.600.000,00 euro per l’anno 2011, che vengono depennati in toto. Insomma, le opere pubbliche, nel caso di approvazione di queste variazioni, subirebbero ulteriori rinvii e alcune non verrebbero eseguite. Una variazione che non sarà facile da votare per i Consiglieri di maggioranza, a fine settembre, e innescherà probabili polemiche. Anche perché, a fronte di questi rinvii ed esclusioni, vengono invece variate in positivo le spese per consulenze (studi e progettazioni opere).

L.M.

BILANCI…SBILANCIATIultima modifica: 2009-08-04T12:19:00+02:00da luciarch
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento