OK DELLA PROVINCIA PER LA CAMPAGNETTA

Che non sia un pesce d’aprile è evidente, perchè ne abbiamo già parlato ieri. Oggi anche il “Cittadino” dedica ampio spazio al pronunciamento favorevole della Provincia riguaredo l’OdG presentato dal Consigliere di Rifondazione Comunista, Massimo Gatti:

“Il consiglio provinciale si è stretto intorno all’ordine del giorno in difesa della Campagnetta di via Di Vittorio presentato dal consigliere di Rifondazione comunista e Pdci Massimo Gatti. Le forze politiche hanno detto «si» all’istituzione di un nuovo parco locale di interesse sovracomunale, presentando un emendamento che è stato accolto. Una vittoria politica per il gruppo locale di sinistra, rappresentata in consiglio da Massimiliano Mistretta, che dà risposta alla forte istanza manifestata con grande slancio negli ultimi anni dal comitato «Giu le mani dalla Campagnetta» e condivisa anche dal centrodestra di Palazzo Isimbardi. «L’istituzione di un nuovo parco locale che abbiamo chiesto con questo ordine del giorno – ha dichiarato Gatti – è il frutto dell’ascolto delle richieste dei cittadini del nostro territorio. In particolare, durante la commissione provinciale del 3 febbraio sono intervenuti i comitati rappresentanti dei cittadini di San Donato, mentre il 17 febbraio c’è stato l’intervento del sindaco. È la risposta che la provincia deve dare a una petizione che ha raccolto migliaia e migliaia di firme di cittadine e cittadini di via Di Vittorio a San Donato». (…segue in rassegna stampa)

OK DELLA PROVINCIA PER LA CAMPAGNETTAultima modifica: 2010-04-01T10:34:00+02:00da luciarch
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento