LA CAMPAGNETTA E’ SALVA?

La Campagnetta è salva, come asserisce oggi l’articolo della “Gazzetta”? Questo articolo riprende alcune indiscrezioni uscite in questo ultimo periodo e che trovano la loro fonte nelle dichiarazioni che Sindaco e Dirigente dell’Ufficio tecnico avevano rilasciato nell’audizione in Provincia. Niente case sula Campagnetta, dunque, applicazione della Legge 12 e degli strumenti della perequazione e compensazione, più volte invocati dal Comitato, da Rifondazione Comunista, da parte del PdL (Squeri e Lusetti), dalla Lega? Sembrerebbe di sì, ce lo auguriamo vivamente. Sarebbe il felice esito di una lunga e difficile battaglia contro scelte miopi che i cittadini avrebbero solo subìto.

Resterebbe in piedi però la volontà di realizzare case sul parcheggio di via Marcora, adiacente ai capnnoni industriali, e di costruire, sull’area della Campagnetta, la nuova caserma della Polizia stradale. Per quanto riguarda le case, ci sembra veramente una scelta poco felice, non sappiamo chi potrebbe considerarle appetibili, in una posizione del genere. Inoltre andrebbero sempre e comunque a gravare, con i loro abitanti e le automobili che arriveranno in conseguenza, sempre sugli stessi servizi, sempre sulla stessa viabilità. La caserma dela Polstrada ci lascia altrettanti dubbi. In primo luogo perchè i costi della sua realizzazione dovrebbero essere in capo all’Amministrazione e, in un momento di crisi come questo, nel quale si rinuncia a molte altre opere pubbliche, non si capisce perchè andare a costruire una nuova sede quando ce n’è già una, recentemente ristrutturata e ben posizionata rispetto agli svincoli stradali. Perchè la Polizia stradale, ricordiamolo ancora una volta, non ha competenza sulle strade urbane, per cui la sua presenza in via Di Vittorio non potrebbe avere quel carattere di presidio che si insiste a volerle attribuire. Per di più, la Polstrada che ha sede a San Donato, la domenica non è operativa, al suo interno non vi è neppure un uomo di guardia e, in caso di bisogno, si viene dirottati sulla centrale di Milano.

Insomma, capiamo che si cerchi di realizzare comunque qualcosa su questa benedetta Campagnetta per non smentirsi completamente, ma queste fue scelte, che abbiamo appena elencato, non ci sembrano le migliori. Vedremo comunque, con la prossima riunione per il PGT, se queste anticipazioni verranno confermate.

 Gazzetta 19.04.10.jpg

 

LA CAMPAGNETTA E’ SALVA?ultima modifica: 2010-04-19T10:22:00+02:00da luciarch
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento