LETTERA DI PRECISAZIONI ALLA GAZZETTA

Ai lettori del blog, per fare chiarezza, rendo nota una lettera da me testè inviata al direttore della “Gazzetta del Sud Milano”, Gianfranco Baccinelli:


Spett.le Direttore,

con questa breve nota vorrei puntualizzare alcuni passaggi riguardo l’articolo pubblicato sul Suo giornale il 17 c.m..
In tale articolo, nella sezione dedicata a San Donato Milanese, si menziona il mio nome a proposito delle nomine per i due Assessori mancanti nella giunta di centro-destra del Comune di San Donato. A tale proposito, preciso che:

– Sono stata a suo tempo inserita dall’ex coordinatore cittadino Luca
Squeri in una rosa di tre candidati sottoposti al Sindaco Dompè per l’eventuale
integrazione della giunta, con l’assegnazione della delega ai lavori pubblici,
– Ho accettato tale proposta esclusivamente per
spirito di servizio nei confronti del mio partito, il PdL;
– Non ho mai ricevuto, in tutti questi mesi, alcuna proposta di incarico da parte
del Sindaco o chi per esso e non sono mai stata contattata a tale
proposito

Pertanto, mi sembra fuori luogo asserire, come lei fa nel
breve articolo in questione, che sarei stata “messa alla porta” da
Dompè in quanto, dentro quella porta, non ci sono mai entrata e nemmeno
sono stata sulla soglia.

 

Tengo inoltre a precisare, in quanto architetto libera professionista che lavora da anni a San Donato,
che la questione dei nomi proposti a suo tempo dal’ex Coordinatore, Luca Squeri,
e dei nomi ora proposti dai due attuali Coordinatori ,
Alessandro Fava e Vincenzo Stochino, segue solamente logiche politiche
che nulla hanno a che fare con la professionalità delle persone
candidate.

Certa che vorrà dare il giusto risalto a queste mie
precisazioni, la saluto cordialmente,

 

Luciana Menegazzi

 

LETTERA DI PRECISAZIONI ALLA GAZZETTAultima modifica: 2010-05-18T16:53:00+02:00da luciarch
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento