IL “CITTADINO” E L’EX CARTE E VALORI

Il “Cittadino” di oggi dedica un articolo al problema dell’ex Carte e Valori, di cui abbiamo scritto ieri:

Nuove apprensioni si alzano dai cittadini di Certosa intorno alla ex Carte e valori, ovvero lo stabilimento ormai in disuso che l’anno scorso era stato preso di mira da alcuni senza tetto. In particolare, come fanno notare i residenti più attenti, che in passato avevano lanciato un appello in comune, nei giorni scorsi il cancello dello stabile è stato trovato aperto. E il segnale che indica la presenza del passo carrabile era divelto. Segnali che tornano ad alzare l’attenzione sull’annoso problema degli edifici dismessi, che talvolta diventano rifugio – se non terreno di spaccio come era accaduto in un complesso di via Fermi – per manipoli di abusivi che approfittano del riparo. Sino ad ora sono stati proprio i sandonatesi della zona ad effettuare un monitoraggio spontaneo presso l’immobile che un domani di trasformerà in un complesso residenziale. (…segue in rassegna stampa)

IL “CITTADINO” E L’EX CARTE E VALORIultima modifica: 2010-06-10T09:07:56+02:00da luciarch
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento