ACQUA, BENE PUBBLICO: NASCE IL COMITATO A SDM

Nasce a San Donato Milanese un comitato per la difesa dell’acqua pubblica. La raccolta firme avverrà anche in via Di Vittorio il 26/6 presso il mercato.

Ecco il comunicato:

COMUNICATO STAMPA

Costituzione “COMITATO ACQUA PUBBLICA” di San Donato

Giovedì 10.6. 2010 si è costituito a San Donato il

 

 

“Comitato Acqua Pubblica “

(formato da Partito della Rifondazione Comunista, Partito Socialista Italiano, Partito Democratico di San Donato, Verdi) con l’obiettivo di partecipare alla campagna referendaria per la proprietà e la gestione totalmente pubblica dell’acqua e di operare affinchè sia garantito l’accesso universale a tale risorsa vitale.

Le forze politiche che hanno dato vita a questa iniziativa ritengono fondamentale la più completa ed estesa informazione nonchè una vasta campagna di massa contro la privatizzazione dell’acqua e contro la privatizzazione di tutti i beni comuni e servizi pubblici; promuovono sul territorio sandonatese la raccolta di firme sui tre quesiti referendari depositati dal FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI PER L’ACQUA (costituito da centinaia di comitati territoriali che, assieme a numerose realtà sociali e culturali, si oppongono alla privatizzazione dell’acqua) e un’azione divulgativa e informativa rivolta ai cittadini, anche attraverso l’organizzazione di eventi pubblici; sollecitano, auspicano e ricercano l’impegno di associazioni e cittadini nel Comitato, per praticare una politica della partecipazione, della responsabilità e della speranza del cambiamento.

L’acqua non è una merce qualunque ma un bene comune e un diritto umano universale il cui accesso va garantito a tutti: con i tre quesiti referendari si vuole fermare la privatizzazione dell’acqua, restituirla alla gestione pubblica anche lì dove è già stata privatizzata ed eliminare la possibilità che su questo bene essenziale si possano fare profitti. Con il referendum si vuole togliere l’acqua dal mercato e i profitti dall’acqua, si vuole una gestione pubblica e partecipativa, si vuole preservare questo bene per le future generazioni.

Alcune associazioni locali (SPI CGIL, UIL, Auser, WWF, Associazioni Diritti Anziani, Legambiente, Vas) hanno già espresso al Comitato la propria condivisione dei quesiti referendari contro la privatizzazione dell’acqua e invitano a sottoscriverli.

Gli appuntamenti del Comitato per la raccolta firme:

Martedì 15.6 – ore 17/19 – Piazzale Metropolitana

Sabato 19.6 – ore 9/13 – Piazzale Bobbio – presso supermarket Esselunga

Sabato 26.6 – ore 9/13 – Mercato Di Vittorio – Piazzale antistante l’ufficio postale

Domenica 27.6 – ore 9/13 – Poasco

PER CONTATTI E COMUNICAZIONI: comitatoacquapubblicasdm@yahoo.it

“COMITATO ACQUA PUBBLICA”

Aderiscono:

Partito della Rifondazione Comunista – Circolo di San Donato

Partito Socialista Italiano – Sezione “S. Allende” di San Donato

PD Circolo di S. Donato

Verdi – San Donato

ACQUA, BENE PUBBLICO: NASCE IL COMITATO A SDMultima modifica: 2010-06-12T19:08:37+02:00da luciarch
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento