IL COMITATO DI CERTOSA FA NOTIZIA

Anche il “Cittadino” di oggi dedica un ampio articolo al neonato Comitato di Quartiere Certosa:

“Lotteranno contro il degrado del quartiere Certosa, ma scenderanno in campo anche per contrastare l’incremento volumetrico della ex Carte valori, pronti a lanciare proposte in tema di sicurezza. Animati da entusiasmo e voglia di dare un segnale costruttivo, un gruppo di cittadini si è aggregato in un comitato spontaneo, che è stato costituito la settimana scorsa. Il comitato, nel quale figurano professionisti, commercianti e residenti, sarà presieduto da Francesco Castorina e composto da Luciana Menegazzi, Serenella Natella (entrambe vice presidenti), Daniele Borriero, Maurizio Bortot, Lodovico Casentini, Laura Ferrari, Gianluca Sartore e Simone Varesi. Il comitato sottolinea che il nuovo organismo, pronto a incidere nelle strategie che riguarderanno Certosa, non ha colore politico ed è aperto a tutti gli abitanti della zona e di altre realtà che ne condivideranno gli obiettivi. Guardando alle prospettive, tra i primi traguardi viene citato il mantenimento delle volumetrie edificabili sull’area dell’ex stabilimento Carte valori, senza ulteriori incrementi. Ma l’attenzione cade anche sul degradato parcheggio di via Olona, che si estende sotto il cavalcavia di via Parri: un luogo critico, su cui gli stessi cittadini hanno di tanto in tanto reclamato attenzione. Secondo la nuova delegazione, il lotto dimenticato dovrebbe essere trasformato in un’area verde che si colleghi al giardino già esistente, al fine di restituire decoro a una parte di territorio che versa in stato di abbandono. Non solo. Viene ricordato che è tempo anche di ripristinare ordine sui confini, chiedendo al comune sandonatese di accordarsi con la giunta limitrofa di San Giuliano, affinché il parcheggio prospiciente a via Adda sia introdotto nel programma settimanale di pulizia delle strade. Altre proposte saranno definite nel corso dei prossimi mesi, nei quali il comitato terrà alta la guardia sui problemi della parte di San Donato che il passaggio della via Emilia divide dal resto della città. Una zona che da qualche anno ha trovato voce su un blog, dove è stato dato risalto a fatti di cronaca e a idee, con una “finestra aperta” ai contributi di coloro che hanno voluto dire la propria. G. C.”

Grazie anche al Cittadino e a Giulia Cerboni, che ci segue sempre con attenzione!

IL COMITATO DI CERTOSA FA NOTIZIAultima modifica: 2010-07-14T18:29:05+02:00da luciarch
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento