I VIGILI TROVANO UN RESPONSABILE DI “DISCARICA SELVAGGIA”

31072010728.jpgGrazie al senso civico dei lettori del nostro blog, e in particolare di Serena, i Vigili Urbani hanno potuto smascherare il responsabile dell’ennesima “discarica selvaggia” di Certosa, come apprendiamo con soddisfazione dall’articolo del “Cittadino” di oggi:

“Recuperata la spazzatura selvaggia scaricata a ridosso di Ferragosto a San Donato. I “blogger” hanno fotografato l’inquinatore in azione e hanno pubblicato sul social network “Per Certosa” le foto che lo incastrano, ma sono stati gli agenti della polizia locale guidati dal comandante Fabio Allais ad individuarlo e a recapitargli una multa di circa 250 euro. In meno di tre giorni i poliziotti sono riusciti a dare un volto all’uomo, grazie anche all’azienda per la quale lavora, visto che sul posto era giunto con un furgone bianco con il simbolo di un hotel. Il signore risiede in via Olona, proprio nel posto dove si è liberato di materassi, comodini e altri mobili in disuso, gettandoli al bordo della strada. L’episodio avviene alla luce del giorno; le foto sono state inserite nelle pagine del blog percertosa.myblog.it. Al ritorno dalle vacanze il comandante Allais ha dato incarico ai suoi uomini di fare gli accertamenti del caso. «L’abbandono dei rifiuti di Certosa è un esempio calzante di come sia nostra intenzione dare seguiti positivi al reciproco scambio di informazione tra polizia locale e cittadino – dichiara il comandante -; in questa circostanza, data la conoscenza del luogo e anche un pizzico di fortuna siamo riusciti a ottenere risultati soddisfacenti nell’attività di ricerca. Abbiamo multato l’inquinatore, e non trattandosi di rifiuti pericolosi, se l’è cavata con una sanzione amministrativa». Non è certo la prima né sarà probabilmente l’ultima volta che i cittadini documentano la predilezione delle discariche abusive per quest’angolo di San Donato, forse meno esposto di altri ai controlli. Alcuni mesi fa il crocevia Internet dei residenti aveva messo on line le foto di un altro cumulo di scorie comparso in via Di Vittorio, a poca distanza da Certosa.”

Un grazie di cuore alla Polizia Municipale e in particolare al Comandante Allais, che spero avremo il piacere di conoscere in futuro. E grazie ancora a quei cittadini che non si stancano di indignarsi per questi atti di vera e propria “barbarie civica”e si armano di telefonino (non occorre più nemmeno la macchina fotografica) e di buona volontà, nonchè di un po’ di coraggio per segnalare questi fatti. Noi come blog abbiamo sempre documentato e segnalato le discariche abusive del quartiere e di via Di Vittorio, continueremo a farlo anche se non è facile riuscire, come ha fatto Serena, a cogliere sul fatto i responsabili.

La città è la casa di tutti, appartiene a chi vi abita. Dobbiamo tenerla pulita, renderla sicura, giorno dopo giorno, cittadini e Forze dell’Ordine insieme, in una proficua collaborazione per il bene comune.

I VIGILI TROVANO UN RESPONSABILE DI “DISCARICA SELVAGGIA”ultima modifica: 2010-08-19T16:29:00+02:00da luciarch
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento