5,9: I METRIQUADRI DI VERDE PER ABITANTE A CERTOSA

Tra i documenti del PGT (Piano di Governo del Territorio) in ultimazione pubblicati recentemente sul sito del Comune, estraiamo un dato dal Piano dei Servizi che riguarda noi abitanti del quartiere Certosa/Di Vittorio. Si tratta del rapporto (stato di fatto) tra verde e abitanti dell’intero quartiere. Ebbene, se a Metanopoli abbiamo l’indice più alto, con 40mq di verde (pubblico e privato ad uso pubblico) per abitante, nel Concentrico 22,2 mq/ab, a Bolgiano 21,8 mq/ab, a Poasco 26 mq/a., nel nostro quartiere deteniamo il record negativo: solamente 5,9 metri quadri di verde per abitante. Vedi: http://territorio.comune.sandonatomilanese.mi.it/Sito%20Area%20Tecnica/PGT_SanDonato_WebSite/download/documentazione%20e%20tavole/PDS/PdS_Allegato_2.0.pdf

Con queste premesse, com’è possibile che la nostra Amministrazione abbia deciso di applicare il piano-casa su Carta e Valori, quasi triplicando le volumetrie e monetizzando tutto il verde che sarebbe spettato per legge al quartiere? E com’è possibile che venga identificato un altro ambito di trasformazione in cui costruire invece che vincolarlo a verde? Ma di questo parleremo in un prossimo post.

Resta da dire che l‘intenzione contenutra nelle premesse del PGT di estendere a tutti i quartieri la qualità di Metanopoli appare, perlomeno, illusoria.

5,9: I METRIQUADRI DI VERDE PER ABITANTE A CERTOSAultima modifica: 2010-12-15T13:16:28+01:00da luciarch
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento