INIZIATI I LAVORI ALL’EX CARTA E VALORI:…E IL CARTELLO DI CANTIERE?

Hanno finalmente preso il via i lavori di demolizione dell’ex stabilimento Carta e Valori a Certosa: ieri, davanti all’ingresso di via Piave, sostavano alcuni mezzi dell’impresa, proprio sotto il cartellone che pubblicizza le nuove torri. Nessun cartello di cantiere, per ora, sebbene obbligatorio per legge; cartello che, oltre al numero di concessione edilizia, deve riportare anche il nome della proprietà, quello del progettista, dell’impresa, del direttore lavori, nonchè del coordinatore alla sicurezza. E il capitolo coordinamento sicurezza sta per balzare in primo piano, in quanto sono appena stati predisposti i parapetti sulle coperture dello stabilimento dismesso, parapetti che preludono all’intervento di smaltimento delle lastre di amianto che lo ricoprono. La foto che vi proponiamo riguarda proprio uno dei parapetti, posto sul fabbricato a confine con l’oratorio. Dato che il ruolo del Coordinatore alla Sicurezza è quello non solo di garantire la sicurezza delle maestranze coinvolte nel cantiere, ma anche di evitare interferenze con l’ambiente circostante, si capisce l’importanza, anche per i cittadini , di conoscerne il nominativo, e visto che si tratta di amianto…Attendiamo fiduciosi che appaia finalmente il cartello.

CEV CANTIERE 22.04.11 002.jpgCEV CANTIERE 22.04.11 003.jpg

INIZIATI I LAVORI ALL’EX CARTA E VALORI:…E IL CARTELLO DI CANTIERE?ultima modifica: 2011-03-24T13:35:58+01:00da luciarch
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento