LA POMPA NON FUNZIONA? SI CHIUDE IL LAGHETTO!

Sorpresa: dopo mesi di discorsi, lettere, progetti e quant’altro, per trovare una soluzione al laghetto di via Volturno, stamattina, con perfetto tempismo rispetto all’invio del comunicato-stampa ai giornali, abbiamo assistito casualmente allo svuotamento del laghetto. Perchè inizieranno i lavori, dirà qualcuno. Anche noi lo speravamo. In realtà la società che ha in appalto la cura del verde ha solo ricevuto ieri sera l’ordine dal Sindaco Dompè di svuotare l’acqua del laghetto, “deportando” gli animali nel laghetto di via Europa. Alla domanda: “non lo lascerete qui così, diventerà una discarica!”, il dipendente rispondeva che avrebbero transennato l’area. Questo è l’incarico che la ditta ha ricevuto dal Sindaco.

Le foto seguenti testimoniano del primo intervento, al quale ne seguirà un altro, oggi pomeriggio, per “deportare” gli ultimi pesci e tartarughe rimasti e togliere del tutto l’acqua.

IMG00201-20110531-1150.jpg

IMG00196-20110531-1144.jpgIMG00197-20110531-1144.jpgIMG00198-20110531-1145.jpgIMG00199-20110531-1149.jpgIMG00200-20110531-1150.jpg

Noi non sappiamo che cosa succederà, se da domani arriveranno le ruspe per scavare il pozzo artesiano richiesto dal Comitato ormai dieci mesi fa e per riqualificare il piccolo invaso, o se, come riferiva il tecnico, l’area rimarrà transennata e il lago svuotato fino a che qualcuno metterà una firma di liberatoria sul progetto che, a quanto pare, langue presso l’ufficio tecnico. Ma, se questa seconda ipotesi dovesse essere quella vera, il Comitato salirà sulle barricate. Non si capirebbe, infatti, il perchè di tutto questo dilazionare nel tempo la risoluzione di un problema che è a portata di mano. A detta dell’Assessore Monti, infatti, in un colloquio avuto con il Comitato prima che egli si dimettesse, i fondi erano già stati trovati da mesi e occorreva solo decidere di dare il via ai lavori. Quali scuse si potrebbero ancora trovare? Quali scuse verranno accampate se la situazione dovesse protrarsi senza arrivare a una soluzione? Noi vogliamo ancora sperare che lo svuotamento di oggi sarà seguito a breve dall’inizio dei lavori. Non possiamo credere che, anche per il laghetto di via Volturno, si presenti il destino di piazza Della Pieve, con le sue fontane svuotate e lasciate al loro triste destino.

LA POMPA NON FUNZIONA? SI CHIUDE IL LAGHETTO!ultima modifica: 2011-05-31T15:45:00+02:00da luciarch
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento