BRIC – A – BRAC NEL SOLITO POSTO

Chi volesse prendere visione di un po’ di oggettistica messa “a disposizione” da qualche abitante del quartiere (o da qualche impresa di pulizie e sgomberi) come in un mercatino di bric-à brac, non dovrebbe far altro che recarsi al solito posto: via Po angolo via Greppi. L’esposizione, finchè qualcuno non chiamerà l’ACS per rimuovere il tutto, è ad orario continuato… … Continua a leggere

TRECENTOMILA EURO IN PIU’ PER CERTOSA

Trecentomila euro in più per riqualificare il quartiere di Certosa, oltre ai 400.000 già messi a bilancio precedentemente su richiesta del PD: questo il bottino portato a casa dopo il Consiglio Comunale del 18 maggio scorso dai cittadini di Certosa. Bottino che risarcisce solo in parte i residenti, per i quali quella dei nuovi stabili sull’area “Carta e Valori” rimane … Continua a leggere

SCANDALOSA DELIBERA DEL SINDACO

Questo è il testo della scandalosa delibera che verrà portata in Consiglio Comunale mercoledì 18, in risposta alla petizione dei cittadini su “Carta e Valori”. Nel testo si dice che la petizione non può essere accolta perchè la Convenzione è stata firmata il 26 novembre 2010, mentre le firme sono state protocollate il martedì successivo. Ma il Sindaco sapeva che … Continua a leggere

TUTTI IN CONSIGLIO COMUNALE MERCOLEDì 18!

LA PETIZIONE SU CARTA E VALORI ARRIVA IN CONSIGLIO COMUNALE!   26 Novembre 2010: IL SINDACO AVEVA APPROVATO I PALAZZONI SU CARTA E VALORI Anche se centinaia di cittadini avevano firmato LA PETIZIONE per dire NO a QUESTO progetto con due enormi torri di dieci piani, che NON prevede le aree verdi e i parcheggi, obbligatori invece per legge.   … Continua a leggere

CAMPAGNETTA: TUTTI AI BANCHETTI A FIRMARE

Dalla newsletter del Comitato Campagnetta, un appello che raccogliamo e giriamo ai lettori del blog: CAMPAGNETTA: A CHE PUNTO SIAMO Il destino della Campagnetta, come comunicato nelle precedenti newsletter, viene deciso nel Piano di Governo del Territorio (PGT) cioè nel nuovo piano regolatore del comune di San Donato Milanese. Il PGT è stato portato in Consiglio Comunale in prima votazione … Continua a leggere

ANCORA RISSE IN PIAZZA TEVERE

Non se ne può davvero più. Ancora una rissa in piazza Tevere, ancora due perdigiorno ubriachi, ancora bottigliate in testa e, forse, coltelli. Il tutto nella piazza centrale di Certosa, in mezzo alla gente comune, di fronte ai negozi. Il “pacchetto sicurezza” voluto da Maroni continua a vacillare e le ordinanze dei Sindaci erano già state bocciate dalla Corte Costituzionale: … Continua a leggere

18 MAGGIO: LA PETIZIONE SU “CARTA E VALORI” APPRODERA’ IN CONSIGLIO

Sul sito del Comune è appena stata pubblicata la data del prossimo Consiglio Comunale con il relativo ordine del giorno: “Si comunica che, ai sensi dell’art. 24 comma 3 del Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, il Consiglio Comunale è convocato presso la Sala Consiliare in seduta ordinaria di prima convocazione per il giorno mercoledì 18 maggio 2011 alle … Continua a leggere

LA PETIZIONE TORNA IN CONSIGLIO: L’ARTICOLO DEL “CITTADINO”

Pubblichiamo per intero l’articolo che “ll Cittadino” dedica oggi al tema della petizione su “Carta e Valori”: “L’appello lanciato nei mesi scorsi dai cittadini di Certosa che hanno dichiarato battaglia contro la portata volumetrica del piano ex Carte & Valori, si prepara a raggiungere i banchi del consiglio comunale. A tenere alta l’istanza è la minoranza, che ha presentato una … Continua a leggere

LA PETIZIONE SU “CARTA E VALORI” VERRA’ DISCUSSA IN CONSIGLIO COMUNALE!

“Chi la dura, la vince”. Potrebbe essere questo il motto del Comitato Quartiere Certosa che, dopo innumerevoli sforzi, riesce finalmente a portare la petizione su Carta e Valori, firmata da oltre 700 cittadini, in Consiglio Comunale per essere discussa, come impone lo Statuto stesso del Comune. Ripercorriamo brevemente le tappe che hanno portato a questa svolta. La Convenzione su Carta … Continua a leggere

GLI “ORFANELLI” NON DEMORDONO

Segnaliamo questo articolo pubblicato oggi su “Settegiorni”, che si occupa della vicenda del laghetto di via Volturno. Che fine farà il laghetto, ora che gli abitanti di Certosa sono rimasti “orfani” dell’Assessore all’Ambiente, nonchè Vicesindaco, Claudio Monti, che si è dimesso poco tempo fa? Questa è la domanda alla quale la giornalista cerca di dare una risposta, chiedendo anche delucidazioni … Continua a leggere