NIENTE DI NUOVO…SOTTO IL SOLE

Niente di nuovo sotto il sole, anzi, il solito pattume. Il nostro blog è stato in pausa per un breve tempo e, alla riapertura, ecco come si presenta il solito angolo tra via Po e via Greppi, ormai scambiato da qualcuno per una discarica a cielo aperto:

IMG00337-20110826-1258.jpg

IMG00339-20110826-1258.jpgUn divano, mobilia, uno stenditoio, assi di legno, il coperchio di un aspirapolvere e perfino una lavatrice: questo il triste campionario che è sotto gli occhi di tutti. Prima delle vacanze abbiamo raccolto la testimonianza di due abitanti che raccontavano di come avessero visto persone estranee al quartiere scaricare i rifiuti ingombranti proprio nel solito posto, durante le ore notturne, e poi andarsene. Abbiamo riferito questa informazione ai Vigili Urbani, chiedendo loro che venissero fatti degli appostamenti per cercare di individuare chi siano questi “ecofurbi”. Speriamo che la nostra richiesta non cada nel vuoto. Sicuramente anche una adeguata cartellonistica di divieto di scarico con le relative sanzioni non sarebbe inutile, darebbe l’idea di un territorio un pochino più presidiato di quanto non lo sia ora. Se poi gli abitanti collaborassero, tenendo sotto controllo quel punto e segnalassero le azioni illecite, qualche risultato si potrebbe conseguire. Come quando una solerte lettrice di questo blog ha fotografato una persona che scaricava materassi e altro da un furgone ben identificabile: partita la segnalazione, l'”ecofurbo” è stato prontamente individuato e sanzionato dalla Polizia Locale. Nell’indifferenza, purtroppo, i comportamenti illeciti e criminosi come questo hanno vita facile.

 

NIENTE DI NUOVO…SOTTO IL SOLEultima modifica: 2011-08-26T15:54:00+02:00da luciarch
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento