IL DEGRADO DEL PARCHEGGIO EX-PIRELLI: UN TEMA PER I PROSSIMI CANDIDATI-SINDACO

Dalla nostra “inviata speciale” Laura Ferrari, un breve reportage fotografico sul degrado del parcheggio ex-Pirelli, adiacente il parco di via Olona. Dopo una ripulitura effettuata la scorsa primavera, con tanto di potatura delle piante e diserbo, la proprietà non ha fatto più nulla. L’area non è recintata, chiunque può entrare e i risultati sono sotto i nostri occhi. Al degrado del parcheggio si aggiunge inoltre il degrado dell’area-giochi con la recinzione in legno spaccata e sassolini dappertutto, anche sotto la discesa dallo scivolo. Appena possibile pubblicheremo anche il filmato che dà testimonianza di piante cresciute dappertutto, rifiuti anche ingombranti abbandonati, chiusini…che non chiudono e sono potenziali pericoli per i bambini.

Ecco un tema “caldo” che proponiamo all’attenzione dei candidati alla carica di Sindaco alle prossime Amministrative: un impegno serio e preciso a realizzare il parco attrezzato previsto dal PGT, decidendo con la proprietà dove far “atterrare” le volumetrie assegnate col PGT a quell’ambito di trasformazione e ottenendo così l’acquisizione a patrimonio pubblico dell’area e la sua sistemazione a verde attrezzato, parcheggio compreso. Per quanto tempo ancora dovremo sopportare la situazione descritta in queste eloquenti fotografie? Per quanto tempo ancora dovremo stare a stretto contatto con una situazione di degrado e di pericolosità così evidente e più volte denunciata?

DSCN0406.JPGDSCN0407.JPGDSCN0408.JPGDSCN0409.JPGDSCN0410.JPGDSCN0411.JPGDSCN0412.JPGDSCN0413.JPGDSCN0414.JPG

IL DEGRADO DEL PARCHEGGIO EX-PIRELLI: UN TEMA PER I PROSSIMI CANDIDATI-SINDACOultima modifica: 2012-02-07T11:59:51+01:00da luciarch
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento