LA VORAGINE DI VIA ADDA SUL CITTADINO

Ampio articolo del “Cittadino” di oggi dedicato alla tematica della voragine di via Adda:

“Voragine” del Certosa, ieri mattina operai al lavoro nella zona ovest città. La squadra scopre la reale situazione della roggia tombinata sotto la voragine di via Adda, che qualche settimana fa ha provocato anche un esposto ai carabinieri da parte del Comitato che rappresenta i residenti nel quartiere che confina con Borgolombardo e via Di Vittorio. Risultato: le cose sono più complesse di quanto sospettato e l’intervento condotto in mattinata, che in teoria avrebbe dovuto rappresentare un ripristino manutentivo, ha assunto più che altro il carattere di un’ispezione. Una manutenzione vera e propria si potrà mettere in atto solo più avanti, sulla base della convenzione stipulata fra San Donato e San Giuliano Milanese anni fa. (…) Una situazione definita “più complessa del previsto” dal comitato Per Certosa.E.D.”

I lavori sono per ora sospesi; riprenderanno probabilmente lunedì, tempo permettendo, con l’intercettazione delle acque della roggia a monte del parcheggio in modo da poter operare sull’asciutto per ripristinare la canalizzazione collassata. Un lavoro complesso, che dovrà anche valutare la portanza dei manufatti oggi presenti nel sottosuolo, dato che lo stesso ospita un parcheggio, con i pesi che ne conseguono (molte volte parcheggiano anche camper, camion, ecc.). Vi terremo, come sempre, aggiornati sul prosieguo dei lavori.


LA VORAGINE DI VIA ADDA SUL CITTADINOultima modifica: 2012-06-08T10:31:10+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento