LA RIQUALIFICAZIONE DI VIA GREPPI VERSO BORGOLOMBARDO

Riceviamo, dal neo-Consigliere Serenella Natella (PD), la delibera con la quale, a suo tempo, fu approvato il Piano Integrato d’Intervento con variante al PRG per l’area dell’ex-Bull. In tale delibera vengono resi noti i principali punti di variazione all’attuale assetto della via in coincidenza con la realizzazione di edifici residenziali al posto dell’ex edificio industriale. In sintesi, per l’area di Via Greppi (fino al confine con Borgolombardo) è prevista un riqualificazione che comprende l’ampliamento del giardino della scuola quale intervento (opere di urbanizzazione) collegato al palazzo ex Bull che sorgerà su SDM (progetto di ampliamento che prende atto delle richieste a suo tempo avanzate dal comitato genitori della scuola di via Greppi ). Delibera_CC_24_11-04-2007 VARIANTE EX BULL (1).pdf

Nel piano di intervento è prevista anche la riqualificazione relativa “alla nuova connessione con il parcheggio della Stazione Ferroviaria di Borgo Lombardo” così come altro (sempre quali opere di urbanizzazione), come indicato nella delibera N°24 del C.C.del 11/04/2007 
Il piano è stato portato in approvazione a Settembre 2007 (Giunta Dompè Verbale n. 8 del 7/09/2007)

Verbale 8 cc del17 09 2007 conferma variante ex bull [2].pdf

Ringraziamo Serenella Natella, uno dei Consiglieri eletti dal nostro quartiere, che si è fatta parte attiva per aiutarci a chiarire quali sono i cambiamenti ai quali andrà incontro a breve il nostro quartiere. Speriamo di entrare in possesso anche della planimetrie in modo che si possa capire meglio come verrà effettuato l’allargamento del giardino della scuola con lo spostamento del sedime di via Greppi verso la ferrovia, quanti posti-auto andranno perduti e quanti se ne faranno di nuovi, come sarà il collegamento con la stazione e come verrà riqualificata la piazza antistante con relativo parcheggio.

LA RIQUALIFICAZIONE DI VIA GREPPI VERSO BORGOLOMBARDOultima modifica: 2012-06-13T09:07:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento