MEGLIO TARDI CHE MAI…

Qualcuno ha finalmente ascoltato il Consigliere Antonio Marino, che da molto tempo reclama interventi decisi contro le soste selvagge in via Di Vittorio. Il “Cittadino” oggi in edicola dà notizia di una massiccia operazione della Polizia Locale nella più popolata via di San Donato: Pioggia di multe su via Di Vittorio, da cui si è alzato nei giorni scorsi l’ennesimo … Continua a leggere

PROMEMORIA PER UN CONSIGLIERE

Dal “Cittadino” di oggi: Viabilità, sicurezza, parcheggi selvaggi: chi si è mai occupato dei problemi di via Di Vittorio?». Ancora una volta il consigliere del gruppo misto Antonio Marino torna alla carica lamentando, nonostante la sua presenza all’interno della coalizione di governo della città, che «nessuno ha mai tentato di risolverli». I capisaldi su cui si basa la nota dai … Continua a leggere

BOTTA E RISPOSTA SULLA CAMPAGNETTA

      Alle accuse lanciate dal Consigliere Marino di essere un comitato legato ai partiti (ad uno in particolare: Rifondazione Comunista), risponde Giuseppe Rossetti, al quale davvero non mancano i buoni argomenti. Complimenti! (l’articolo è in rassegna stampa) Un commento: c’è davvero da chiedersi chi prende le parti dei cittadini, sebbene esista un Consigliere con delega ai problemi dei quartieri, dato … Continua a leggere

PROTESTA DI MARINO PER I PARCHEGGI DI VIA PARRI

Il Consigliere Comunale Antonio Marino protesta contro la maggioranza di cui fa parte per l’annoso e mai risolto problema dei parcheggi di via Parri, utilizzati anche dai frequentatori della piscina comunale, senza che vi sia un controllo, come riporta l’articolo di oggi del “Cittadino”:   “Nuovi segnali critici sull’annoso dilemma dei parcheggi di via Parri si alzano dal consigliere del … Continua a leggere

MARINO “RUGGISCE” ANCORA

Il blog si è fermato per diversi giorni, come avrete notato, a causa…malanni stagionali, ma è pronto a riprendere con un argomento “scottante”: la Campagnetta. Il Consigliere Comunale Antonio Marino, in una conferenza-stampa tenutasi oggi, ha voluto tornare infatti sull’argomento, precisando le sue posizioni e dando alcune indicazioni all’esecutivo. Rispetto alle posizioni iniziali e a quanto ripetutamente scritto dal Consigliere … Continua a leggere