IL BUS DELLA PAURA IN PARLAMENTO

Apprendiamo dal “Cittadino” del 28.01.09 che la Lega, nella persona dell’on. Volpi, è decisa a portare l’episodio dello sparo al bus in via Di Vittorio in Parlamento: “I pullman “a rischio” di via Di Vittorio saranno oggetti di un’interrogazione parlamentare che a breve verrà presentata dall’onorevole leghista Raffaele Volpi, deciso a portare l’attenzione sul grave episodio avvenuto nei giorni scorsi, … Continua a leggere

VIA DI VITTORIO: UN’ALTRA “TERRA DI NESSUNO”?

“Potrebbe trattarsi di una pistola ad aria compressa, l’arma da cui mercoledì nel tardo pomeriggio è stato esploso un colpo all’indirizzo di un pullman della linea B urbana in transito lungo via Di Vittorio. Un momento di paura per l’autista e i passeggeri a bordo della corriera. Tanto che ora minacciano d’incrociare le braccia, oppure di non sostare più in … Continua a leggere

L’AUTOBUS DELLA PAURA

Un altro fatto inquietante, dopo gli indumenti sporchi di sangue trovati a Certosa, è accaduto ieri in via Di Vittorio, e ne dà notizia il “Cittadino” con un ampio articolo (consultabile per intero in rassegna stampa) dal quale estrapoliamo alcuni passaggi: “Che si tratti di una pallottola esplosa da un’arma da fuoco, oppure di una sfera di metallo lanciata con una fionda … Continua a leggere

FERMATE NEL DESERTO

Riportiamo l’estratto di un trafiletto che il “Cittadino” di oggi dedica ad un problema molto diffuso sul nostro territorio: la mancanza di pensiline alle fermate degli autobus: «In via Di Vittorio, in prossimità del civico 63 manca una pensilina per l’attesa dell’autobus». La segnalazione viene dal consigliere di maggioranza, Antonio Marino, il quale spiega di essersi già fatto portavoce in … Continua a leggere