IL BALLETTO DELL’ALTALENA

Bella sintesi, sul “Cittadino” di oggi, su quello che abbiamo chiamato il “balletto dell’altalena” cioè il balletto di decisioni riguardo a dove installare i giochi per bambini acquistati con l’avanzo del budget destinato ai giochi già installati lo scorso anno in vari punti di San Donato, tranne Certosa e Di Vittorio. Destinati in prima battuta a via Dossetti (decisione presa … Continua a leggere

GIOCHI PROIBITI

Il Presidente del Comitato Quartiere Certosa, Gianluca Sartore, ci ha inviato queste foto scattate stamattina ai giochi del parco di via Olona, che ci mostrano, oltre al consueto degrado della struttura e all’invasione del ghiaino a spacco nell’area dello scivolo, anche la massiccia presenza di bottiglie di vetro rotte, di sacchi della spazzatura e la chiusura dell’area-giochi con nastro bianco … Continua a leggere

SONO ARRIVATI I TAPPETINI MA…A META’

Dal 13 luglio, quando il Consigliere Beatrice (PdL) aveva anninciato che in data 11/07 erano stati posati i tappetini antitrauma alla scuola Greppi, sono passate tre settimane…Finalmente i tappetini sono stati posati, ma solo a meta’, per così dire. Infatti è stato posato del materiale gommoso in granuli su tutta l’area lastricata in pietra del giardino prospicente via Parri (quello … Continua a leggere

LA BEFFA DEI GIOCHI DELLA SCUOLA GREPPI

La beffa dei giochi della materna “Mario Greppi” raggiunge le pagine del “Giorno” e dell’“Eco”. Giochi collocati in un giardino poco adatto e con una posa non certo a norma (lo scivolo ha la discesa su un lastricato di pietra), tappetini antiurto e paraspigoli in gomma non posati, al contrario di quanto asserito dal Capogruppo del PdL in Consiglio Comunale…una … Continua a leggere

UN MILIONE E MEZZO PER LA SCUOLA DI VIA KENNEDY, NEMMENO UN EURO PER LA “GREPPI” DI CERTOSA: LA MOZIONE E’ STATA BOCCIATA

Dei vari punti all’Ordine del Giorno del Consiglio Comunale di ieri sera, i primi due riguardavano la nostra scuola “Mario Greppi”. All’interrogazione del Consigliere Mistretta, di Rifondazione Comunista, veniva data una risposta rassicurante: la battitura degli intonaci dei soffitti effettuata a giugno aveva dato esito negativo, effettuato il distacco e il ripristino dell’intonaco antistante i bagni della classe arancione sono … Continua a leggere