BLACK-OUT IN VIA GREPPI: L’ARTICOLO DEL “CITTADINO” E LA NOSTRA PRECISAZIONE

Questo l’articolo dedicato oggi dal “Cittadino” alla questione della prolungata mancanza di illuminazione in via Greppi: “Via Greppi al buio per metà agosto? C’entrano i vandali, più che la distanza dell’emiliana Hera Luce dalle contrade sandonatesi. Lo rende noto il comune, attraverso l’assessore ai lavori pubblici Giovanni Di Pasquale, dopo verifiche con il gestore dell’illuminazione pubblica nella strada del Certosa … Continua a leggere

“CERTOSA FURIOSA” SU “7 GIORNI”

Un recentissimo articolo su 7GIORNI riassume bene alcune problematiche del nostro quartiere: “«Stanno riempiendo di case il quartiere, ma i servizi rimangono sempre gli stessi»Il fermento degli abitanti del quartiere di Certosa, a San Donato Milanese, non ha tregua. Luciana Menegazzi si fa portavoce dei suoi concittadini e ci aggiorna sugli ultimi episodi riguardanti la spinosa questione della ex Carta e Valori … Continua a leggere

SI RIACCENDE QUALCHE LUCE…

Buone notizie sul versante illuminazione pubblica. Dopo la nostra segnalazione all’URP del 24 gennaio scorso, prontamnete girata al nuovo gestore – Hera Luce – , qualche luce, spenta ormai da molto, moltissimo tempo, è tornata a brillare. Inizialmente sono stati i lampioni del rondò di Certosa, poi quelli sulla via Emilia verso davanti al Billa e sul tratto antistante via … Continua a leggere

RICORSO AL DIFENSORE CIVICO E ILLUMINAZIONE ARRIVANO SUL “GIORNO”

Anche il “Giorno” dà rilievo al ricorso del Comitato di Certosa al Difensore Civico, in merito alla questione Carta e Valori. Nell’articolo trova spazio anche il problema dell’illuminazione pubblica, con i ripetuti black-out che hanno lasciato al buio parti del quartiere per lunghi periodi.

ILLUMINAZIONE PUBBLICA: HERA LUCE RISPONDE

Martedì 25 gennaio, in seguito a una e-mail inviata all’URP per lamentare le continue e diffuse interruzioni dell’illuminazione pubblica nel nostro comune, Hera Luce (la società che dal primo gennaio 2011 ha in gestione tutta l’illumnazione pubblica sandonatese) ha così risposto: “Buongiorno, ho visto la sua mail inviata all’URP del Comune di San Donato. La situazione degli impianti che abbiamo … Continua a leggere

ILLUMINAZIONE PUBBLICA: INTERRUZIONE DI PUBBLICO SERVIZIO?

Trasmetto al blog la segnalazione fatta stamattina all’URP. Invito tutti i cittadini a fare altrettanto. “Spett.le URP, come cittadina di San Donato Milanese con la presente vi chiedo quali siano i motivi del ripetersi – con sempre maggiore frequenza – delle interruzioni della pubblica illuminazione comunale per lunghi tratti delle vie comunali e su molte delle più importanti rotonde stradali. … Continua a leggere

BLACKOUT “RANDOM”: CERTOSA SPESSO AL BUIO

Dei continui blackout in città, che di volta in volta riguardano diverse vie di San Donato, si occupa oggi anche il “Cittadino”, che si ispira al nostro post di ieri per fare il punto della situazione. E se ieri Gianluca Sartore segnalava le luci spente da tre giorni al parchetto di via Olona, sono ormai molte settimane che il rondò … Continua a leggere

NUOVO NUMERO ANCHE PER L’ILLUMINAZIONE PUBBLICA

Con il nuovo anno anche il numero per segnalare guasti all’illuminazione pubblica cambia e diventa unico, così come il gestore. Dal sito del Comune: “A partire dal 1 gennaio 2011 si inaugura un nuovo sistema di gestione dell’illuminazione pubblica che prevede un unico gestore, la società Hera Luce, alla quale è stato affidato il servizio a seguito di gara d’appalto. … Continua a leggere

QUI GIACE….

Da oltre una settimana, uno dei lampioni in prossimità della chiesa giace sul prato, abbandonato a se stesso. Ci vuole molto per ricollocarlo? I cavi elettrici ora sono a vista e sul muretto di cemento che delimita il verde si siedono ogni pomeriggio gruppi di ragazzi e ragazze che frequentano il prospiciente oratorio. Quacuno evidentemente è a conoscenza del problema, … Continua a leggere

A CHE COSA SERVE L’URP?

Via Greppi: una via costituita da retri urbani da un lato e dalla nuda parete della ferrovia (il cosiddetto “scatolone”) dall’altra. Uniche, ma importanti , presenze in fregio alla via: L’oratorio e la scuola, entrambi però chiusi la sera e in piena estate. A questo panorama desolato dopo l’ora di pranzo, si aggiunge, da oltre un mese, la mancanza di luce. Tutta … Continua a leggere