LA VORAGINE DI VIA ADDA SUL CITTADINO

Ampio articolo del “Cittadino” di oggi dedicato alla tematica della voragine di via Adda: ““Voragine” del Certosa, ieri mattina operai al lavoro nella zona ovest città. La squadra scopre la reale situazione della roggia tombinata sotto la voragine di via Adda, che qualche settimana fa ha provocato anche un esposto ai carabinieri da parte del Comitato che rappresenta i residenti … Continua a leggere

UNA VORAGINE COLMA DI…SORPRESE

  Sono iniziati stamattina i lavori per il ripristino della voragine nel parcheggio con ingresso da via Adda, al confine con Borgolombardo. Il Comune di San Donato ha inviato una squadra con una ruspa che ha sollevato parte del manto stradale, scoperchiando una porzione di terreno attigua alla buca che si era formata. Le sorprese non sono mancate, come vi … Continua a leggere

LA BATTAGLIA DEL COMITATO CONTRO LA VORAGINE ARRIVA SUL “CITTADINO”

Il “Cittadino” oggi in edicola dedica ampio spazio a quella che definisce la “battaglia” del Comitato per risolvere il problema della voragine a confine con Borgolombardo. Che si tratti di una battaglia vera e propria ormai non vi sono più dubbi, vista la resistenza delle controparti a risolvere il problema e il “rilancio” del Comitato, che questa volta alza il … Continua a leggere

…E LA VORAGINE DI VIA ADDA? DIMENTICATA!

La serie delle promesse non mantenute dalle amministrazioni locali si allunga e raggiunge livelli incredibili. Come definire infatti, se non incredibile, la mancata risoluzione della voragine apertasi da più di un anno nel parcheggio di via Adda, al confine con San Giuliano? A nulla sono servite le e-mail al Comune di San Giuliano e a quello di San Donato, nessun … Continua a leggere

BUCHE E AVVALLAMENTI: SAN DONATO NON PUO’ CHIAMARSI FUORI

Ricordate la “voragine” apertasi mesi fa alle spalle dell’asilo di via Greppi, in una aiuola del parcheggio? La voragine è ancora lì, nessuno ha provveduto ad effettuare uno scavo per vedere lo stato delle rogge che passano sotto il parcheggio e che devono aver causato il dilavamento, nonchè la voragine più e più volte segnalata, sia all’Ufficio Tecnico di san … Continua a leggere

AGGIORNAMENTI SULL’EX-BULL

Brevi aggiornamenti sulla situazione del cantiere dell’ex-Bull, anche in relazione allo stato delle rogge passanti sotto il vicino parcheggio di via Adda e la voragine che si è aperta in questo sito. Ieri si sono viste alcune persone (operai e, presumibilmente, tecnici) che aprivano i pozzetti di ispezione della tombinatura delle due rogge che passano sotto il parcheggio di via … Continua a leggere

CANTIERE EX-BULL: CHE COSA STA SUCCEDENDO?

Dopo aver ricevuto queste foto da Daniele Borriero, e dopo esserci attivati singolarmente presso gli Uffici tecnici dei comuni di San Giuliano e San Donato, nonchè presso i Vigli Urbani sempre di san Donato, abbiamo deciso di scrivere, come Comitato, una lettera al Commissario Prefettizio del comune a noi confinante e al rispettivo Ufficio Tecnico.           … Continua a leggere

LA BUCA DI NESSUNO

Una buca che nessuno vuole, quella apertasi ormai più di un mese fa nel parcheggio prospiciente via Adda. Non la vuole il Comune di San Donato, perchè “tecnicamente” è sul territorio di San Giuliano Milanese (per pochi metri), ma pare non volerla neppure il Comune di San Giuliano, che non ha ancora dato risposte alle e-mail di PEC (posta certificata) … Continua a leggere

LA “VORAGINE” DI VIA ADDA: UNA TESTIMONIANZA

A proposito della piccola voragine di via Adda, ecco che cosa ci scrive Daniele Borriero: “Le prolungate piogge della notte scorsa probabilmente hanno dato il colpo di grazia: dietro alla scuola di via Greppi, in prossimità del passo carraio che poi sfocia nel parchetto giochi di San Giuliano, si è aperta una profonda voragine. Il terreno ha ceduto rivelando un … Continua a leggere

SPUNTANO GLI ARCHETTI IN VIA ADDA

Stamattina, in via Adda, all’incrocio con il parcheggio che si affaccia su Borgolombardo, sono comparsi cinque dissuasori di sosta (i cosiddetti “archetti”) nuovi di zecca. Gli archetti proteggeranno quella che dovrebbe essere un’aiuola dall’invadenza delle automobili che sovente, come abbiamo a più riprese documentato sul nostro blog, consideravano questo spicchio di verde come una zona di sosta. Non possiamo che … Continua a leggere