SALA GIOCHI: I TIMORI DEL COMITATO

I timori del Comitato Quartiere Certosa in merito all’apertura della sala giochi, raccolti dal “Cittadino”: “«Auspichiamo che con la nuova sala giochi da 350 metri quadrati non si creino seri disagi in tema di viabilità e di parcheggi in una zona già congestionata dal traffico». Il comitato civico di Certosa nella giornata di ieri, in cui era in programma il … Continua a leggere

APRE LA SALA GIOCHI IN VIA ADIGE

Sei dicembre: la sala giochi a Certosa apre i battenti tra le domande degli abitanti che non vedono certo di buon occhio, in un quartiere già “difficile” e con pochi servizi, l’apertura di una attività dedicata ai videopoker. il “Cittadino” aveva già annunciato l’evento con questo articolo: “Stasera alle 19 aprirà i battenti a Certosa la “casa” dei videopoker, il … Continua a leggere

GLI INGOMBRANTI INVADONO ANCORA CERTOSA

Anche oggi dobbiamo, purtroppo, tornare sullo stesso tema: l’abbandono degli ingombranti. Svuotato, almeno per ora, il “sito” tra via Po e via Greppi, tornano alla ribalta del malcostume locale altre due postazioni: quella di via Adige, vicino alla banca, e quella, classica, di via Isonzo. Nel primo caso, ieri facevano mostra di sè mobili vari, un materasso, un televisore e perfino … Continua a leggere

“CARTOLINE” DA CERTOSA: NUOVA DISCARICA ABUSIVA IN VIA ADIGE

Stavolta gli “ecofurbi” alzano il tiro e colpiscono nientemeno che…in via Adige, quasi di fronte alla banca. Mercanzia in bella vista, in mezzo al marciapiede. Ieri erano presenti anche mobili di un certo volume, come comodini e comò, evidentemente riciclati da qualcuno che ne aveva bisogno. Una signora è stata vista allontanarsi con una parte degli oggetti. Stamattina, sul cumulo … Continua a leggere

TENTATA VIOLENZA SESSUALE IN VIA ADIGE: IL RESPONSABILE E’ GIA’ TORNATO A CASA

Accade anche questo, a Certosa….Dal “Cittadino” in edicola oggi un articolo sulla tentata aggressione sessuale di questo nostro concittadino “esibizionista” (ai danni di una mamma con la sua bambina) che, per quanto ne sappiamo, è già tornato a casa in via Isonzo: “È stato denunciato per essersi mostrato nudo a mamma e figlia, pretendendo da loro un rapporto sessuale. Il … Continua a leggere

BUCHE E AVVALLAMENTI: SAN DONATO NON PUO’ CHIAMARSI FUORI

Ricordate la “voragine” apertasi mesi fa alle spalle dell’asilo di via Greppi, in una aiuola del parcheggio? La voragine è ancora lì, nessuno ha provveduto ad effettuare uno scavo per vedere lo stato delle rogge che passano sotto il parcheggio e che devono aver causato il dilavamento, nonchè la voragine più e più volte segnalata, sia all’Ufficio Tecnico di san … Continua a leggere

NIENTE BARATTI SULLA SALA-GIOCHI

Niente baratti sulla sala-giochi: questa la ferma posizione del Comitato Quartiere Certosa dopo l’articolo pubblicato ieri sul “Cittadino”, che sembrava prospettare una remissività dei residenti di Certosa sui probabili problemi che la nuova sala-giochi porterà con sè nel momento in cui la società che gestirà il nuovo esercizio commerciale dovesse occuparsi della risistemazione del laghetto di via Volturno. Il “Cittadino” in edicola … Continua a leggere

LAGHETTO E SALA-GIOCHI: UNA PARTITA CONTRADDITTORIA

Un articolo pubblicato sul “Cittadino” di ieri, mette in relazione la prossima apertura di una sala-giochi in via Adige con il recupero del laghetto di via Volturno: “Il futuro gestore della maxi sala giochi che dovrebbe insediarsi a Certosa, negli spazi della ex Bpl di Lodi, si è detto disposto a riqualificare la zona del laghetto. In modo tale che … Continua a leggere

A CERTOSA APRIRA’ UNA SALA-GIOCHI: CE N’ERA PROPRIO BISOGNO?

Ci risiamo. Il nostro quartiere non ha pace. Non bastano i metri quadri che si riverseranno sull’ex Carta e Valori, con l’incremento di abitanti e di automobili che ne deriveranno, non basta la continua negazione del verde al quale avremmo diritto (negazione dovuta alla scelta di monetizzare gli standard dovuti), non basta il progetto di costruire altre case sul parcheggio … Continua a leggere